Benoit Sordet

Benoit Sordet

Benoit Sordet

Il domaine coltiva con passione le proprie uve dal 1793 ed è fra i più antichi di Pommard. La proprietà di 12 ettari è oggi guidata da Benoit Sordet.

La medaglia d‘oro, ricevuta all‘esposizione universale di Parigi del 1900 da un antenato di Benoit riporta la scritta "Artista“, ed è con questa visione e concezione del mondo del vino che Benoit guida il proprio domaine.

L‘arte di fare vino inizia dalla cura della vite e del suolo in cui cresce, continua nella vendemmia, e si perfeziona in cantina dove il vigneron trasforma le uve in vino. È un processo ragionato, ricco di sfumature in cui l‘uomo gioca un fattore fondamentale (in natura il mosto si trasformerebbe in aceto). Sotto la guida di Benoit il domaine lavora per innalzare costantemente la qualità dei propri vini, applicando un‘agricoltura ragionata e fermentando i propri vini con lieviti indigeni.

Continua a leggere

Non è stato trovato alcun prodotto corrispondente alla selezione.