Nuits-Saint-Georges

Nuits-Saint-Georges

Originariamente conosciuto con il nome di Nuits, o Nuits-sous-Beaune, la città fu felice di aggiungere il nome del suo vigneto più famoso, Les Saint Georges, nel maggio del 1892.
Non vi sono vigneti Grand Cru in Nuits-St-Georges ma vi si possono trovare ottimi Premier Cru nei 147 ettari classificati come tali.
I Premier Cru di Nuits-St-Georges si dividono in tre macrozone. A sud del villaggio si trovano i Pinot Noir più ricchi e ricercati. Qui troviamo i vigneti di Les Saint Georges, Les Vaucrains, Les Cailles, Pruliers, Haut Pruliers, Chaboeufs, Chaines Carteaux, Crots, Perrières, Paulettes, Procès, Roncière, Rue de Chaux e Vallerots. Vi sono poi i Premier Cru verso Vosne-Romanée, più eleganti e meno strutturati. I principali vigneti qua sono Les Murgers, Les Damodes e Les Boudots. Vi sono poi i più leggeri vini all'estremo sud dell'appellazione.
Vi sono poi 175 di vigneti classificati come Village.
Oltre al Pinot Noir si produce anche un Nuits-St-Georges bianco a base Chardonnay o Pinot Blanc.

Filtra
Opzioni
Prezzo
Gradazione alcolica

2 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente
  1. JR
    17
    Nuits-Saint-Georges "Les Charbonnieres" 2018 - Jérome Chézeaux

    +

    Nuits-Saint-Georges "Les Charbonnieres" 2018 - Jérome Chézeaux

    Jerome Chezeaux

    2018

    Francia - Bordeaux

    100% Pinot Noir

    Pronto ma può invecchiare

    13%

    Bottiglia

    Vai alla scheda prodotto
  2. +

    Nuits Saint Georges 1er cru "Les Prulieres" 2018 - Domaine Taupenot-Merme

    Taupenot-Merme

    2018

    Francia - Borgogna

    pinot noir

    12 mesi in barriques

    Da invecchiamento

    13,5%

    Bottiglia

    Vai alla scheda prodotto

2 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente